Salta al contenuto principale

Elettrofisiologia pratica della visione

30,00 €
Autori
Enzo M. Vingolo, Serena Salvatore, Stefano Lupo
Rilegatura
Pagine
51
Formato
21x28
Copertina
ISBN
978-88-97929-02-4

Descrizione

L’elettrofisiologia clinica comprende un vastonumero di esami specialistici studiati per valutareil sistema visivo. Le applicazioni della elettrofisiologiahanno incoraggiato i clinici e i ricercatori adapprofondire i processi fisiologici dei sistemi visivisia nei soggetti normali che nei pazienti condiverse patologie oculari. Il grande vantaggio deitest elettrofisiologici rispetto agli altri sistemi perstudiare il sistema visivo è la possibilità di ricevereinformazioni in vivo sull’intero sistema visivo,partendo dalla retina fino alla corteccia visiva. Incondizioni di degenerazione retinica come la retinitepigmentosa e le cone dystrophy i cambiamentifisiopatologici sono già presenti primadelle manifestazioni cliniche della patologia; perquesto motivo i test elettrofisiologici sono fondamentalinella diagnosi precoce. L’elettrofisiologiaè essenziale anche nello studio della tossicità deifarmaci usati in numerose patologie sistemicheacute e soprattutto croniche. I test elettrofisiologiciforniscono anche documentazione oggettivasull’efficacia dei trattamenti messi in atto permigliorare la funzione visiva.Nonostante la fondamentale importanza delruolo dell’elettrofilsiologia nell’oftalmologia clinica,la scarsa disponibilità di apparacchiatureadeguate ha limitato la sua applicazione nellaoftalmologia clinica. Da parte dell’oculista inoltreè fondamentale la conoscenza piena della fisiologiadella retina e delle vie ottiche per poter comprendereappieno le necessità dell’elettrofisiologiaclinica con lo scopo di poter richiedere il test adeguatoper un corretto inquadramento diagnosticodella patologia oggetto di studio.

SOMMARIO:

  • Introduzione
  • Elettroretinogramma (ERG) Full-Field
  • Elettroretinografia multifocale (mERG)
  • Elettroretinogramma da stimolo strutturato: ERG da Pattern (PERG)
  • Potenziale di riposo ed Elettro-oculogramma (EOG)
  • Potenziali Evocati Visivi (PEV)
  • Esami elettrofunzionali: indicazioni e suggerimenti di impiego